Caravaggio Napoli - Padri Barnabiti Provincia Centro Sud

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le Case
 

Chiesa di Santa Maria di Caravaggio
Piazza Dante - 80135 Napoli
Tel. 081.54.99.939

www.istitutobianchi.it/chiesa-s.m.caravaggio.html


Costruita nel 1627 nella centralissima piazza Dante, cuore storico di Napoli, la chiesa faceva parte del complesso conventuale fondato dapprima dai padri Scolopi (1625-1808) e ai quali succedettero i Barnabiti (1821-ad oggi).
In seguito il convento, già adibito a collegio, accolse l’Istituto Principe di Napoli per giovani ciechi: opera fondata da Domenico Martuscelli nel 1873.
La chiesa di Caravaggio, composta da un’unica navata e avente forma ellittica, fu rifatta da G.B. Nauclerio a partire dal 1724.
Al suo interno vi troviamo diverse opere che arricchiscono il valore storico-culturale della chiesa.
Sull’altare maggiore vediamo il dipinto "la Nascita di Maria" (1806), opera di Gaetano Gigante, dal quale in origine prese il nome la chiesa.
Nelle tre cappelle alla destra dell’altare, possiamo ammirare il dipinto di San Giuseppe del maestro Francesco Solimena; la Madonna della Provvidenza del XVIII (alla quale sono devoti i Barnabiti) e la Deposizione dalla Croce di Domenico Antonio Vaccaro.
Nelle tre cappelle di sinistra, invece, sono conservati il dipinto di Sant'Antonio Zaccaria (1890), di Luigi Scorrano; la tomba di San Francesco Saverio Maria Bianchi – barnabita detto l’Apostolo di Napoli; una statua della Madonna Addolorata e il dipinto raffigurante l'apparizione della Vergine alla contadina del paese di Caravaggio da cui prende attualmente il nome la chiesa.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu